Vai direttamente ai contenuti

Domande? Scriveteci un WhatsApp +41 76 205 83 52

Rivista

ORGANIZZARE IL GUARDAROBA: COME FUNZIONA!

attraverso Michèle Borer 28 Feb 2024

Il vostro guardaroba è il luogo centrale in cui conservate i vostri capi preferiti, i capi di base per tutti i giorni e gli abiti speciali per le occasioni speciali. È il fulcro del vostro look quotidiano. Ma se è disordinato e ingombro, può portare rapidamente alla frustrazione invece che al desiderio di vestirsi. Mantenere il guardaroba organizzato non solo rende molto più facile iniziare la giornata, ma può anche aumentare notevolmente la fiducia in se stessi. L'organizzazione del guardaroba influisce sulla rapidità e sull'assenza di stress della mattina, sulla facilità di abbinamento degli abiti e persino sulla sensazione che si prova indossando i propri vestiti. Un sistema di organizzazione del guardaroba non solo fa risparmiare tempo e aumenta il vostro benessere, ma vi offre anche una visione d'insieme dei vostri abiti e del vostro stile personale.

Come si organizza il guardaroba, quali sono i vantaggi di una struttura nel guardaroba e quali sono i sistemi di organizzazione del guardaroba che vi aiutano davvero nella vita di tutti i giorni? In questo articolo esaminiamo queste interessanti domande sull'organizzazione del guardaroba.

Perché l'ordine nel guardaroba è così vantaggioso?

Tenere in ordine il guardaroba è importante per diversi motivi, non solo per il vantaggio di un aspetto ordinato. Riordinare il guardaroba vi permette di comporre i vostri abiti in modo più rapido ed efficiente. In questo modo si risparmia lo stress del mattino e si evita di perdere tempo prezioso nella ricerca di un determinato capo di abbigliamento. Inoltre, organizzando il guardaroba in modo corretto, si ha una migliore visione d'insieme del proprio guardaroba. Questo vi porta spesso a riscoprire tesori dimenticati e ad abbinare i capi esistenti in modi più vari.

Allo stesso tempo, organizzando il vostro guardaroba, potete vedere quali capi non vi servono più e fare una cernita. In questo modo si crea spazio e si evitano nuovi acquisti inutili. Un altro aspetto positivo dell'organizzazione del guardaroba è la longevità dei vestiti. Quando non sono più stropicciati nell'armadio, durano più a lungo e hanno un aspetto migliore. In breve, un guardaroba organizzato non solo vi incoraggia a essere veloci e creativi nella scelta degli outfit, ma promuove anche un approccio più consapevole e sostenibile ai vostri vestiti.

Come organizzare il guardaroba?

Dopo tutti i vantaggi di tenere in ordine il guardaroba, probabilmente vorrete sapere qual è il modo migliore per organizzarlo. In questa sezione vi sveliamo i nostri migliori trucchi per farlo.

  1. Ordinare

Il primo passo per l'organizzazione del guardaroba è la suddivisione. Nel corso degli anni, spesso si accumulano molti vestiti che non si indossano più. Prendete in mano ogni capo e riflettete criticamente se è ancora adatto al vostro stile attuale e se lo avete indossato nell'ultima stagione. Vendete, donate o riciclate i capi che non indossate da più di un anno o che non vi stanno più bene. Fare una cernita per organizzare il guardaroba non solo libera il vostro guardaroba dai capi superflui, ma vi dà anche una sensazione di liberazione.

  1. Suddividere in categorie

Dividere i vestiti in diverse categorie per organizzare il guardaroba crea una struttura. Sia per tipo di abbigliamento, come pantaloni, camicie e maglie, sia per occasioni, come la vita quotidiana, il lavoro e gli eventi speciali, trovate il sistema di organizzazione del guardaroba che fa per voi. Se ogni cosa ha un posto fisso, si può raggiungere intuitivamente il capo giusto in qualsiasi momento.

  1. Usate le stesse grucce

Un consiglio spesso sottovalutato per organizzare il guardaroba è quello di utilizzare grucce identiche. La scelta di grucce identiche e sottili non solo migliora l'aspetto del guardaroba, ma crea anche più spazio tra i capi di abbigliamento. Le grucce antiscivolo, in particolare, garantiscono che i capi delicati possano essere appesi in modo sicuro.

  1. Piegatura verticale

Anche il modo in cui si piegano i vestiti può fare una grande differenza nell'organizzazione del guardaroba. La piegatura verticale, nota anche come metodo KonMari di Marie Kondo, consente di avere una migliore visione d'insieme di tutti i capi di abbigliamento all'interno di un cassetto o di una scatola. Quando si organizza il guardaroba, si evita che i capi finiscano sempre in fondo alla pila e vengano dimenticati.

  1. Rotazione stagionale

Il guardaroba può diventare rapidamente ingombro, soprattutto con le diverse stagioni. Dopotutto, si vuole essere ben preparati per tutte le condizioni atmosferiche. Ed è giusto che sia così! Per mantenere il guardaroba organizzato, una strategia sensata è la rotazione stagionale. Riponete i capi invernali in estate e viceversa. Utilizzate capi speciali cesti portaoggetti o sacchetti sottovuoto da riporre sotto il letto o in soffitta. In questo modo si lascia più spazio nell'area principale dell'armadio per il guardaroba di cui si ha bisogno.

  1. Organizzare gli accessori

Non sono solo i capi di abbigliamento che possono disorganizzare il vostro guardaroba. Anche gli accessori, come sciarpe, cinture e cappelli, sono colpevoli dell'inseguimento. In questo caso, la scelta giusta è rappresentata da speciali soluzioni di archiviazione, come i porta sciarpe o i portagioie. Che si tratti di anelli, spille, collane, orecchini, orologi o braccialetti, in portagioie TRAVEL il portagioie può contenere tutto ciò che serve per tenere in ordine il guardaroba ed essere già pronti per il prossimo viaggio. Dando a ogni accessorio un posto fisso, non solo prolungate la vita dei vostri gioielli, ma vi assicurate anche di poterli trovare sempre quando ne avete bisogno.

Suggerimento per un'organizzazione a lungo termine del guardaroba: fissate una data fissa ogni pochi mesi - idealmente all'inizio di ogni stagione - per esaminare il vostro guardaroba. Osservate con occhio critico ogni capo di abbigliamento e ponetevi la domanda: "L'ho indossato negli ultimi 6-12 mesi?". Se la risposta è "no", valutate se merita davvero un posto nel vostro guardaroba. Svuotare il guardaroba non solo vi aiuta a organizzarlo, ma vi dà anche l'opportunità di controllare lo stato dei vostri capi e di sostituirli se necessario.

Questo metodo aiuta anche a sviluppare una consapevolezza del proprio stile di abbigliamento e delle proprie esigenze. In questo modo non solo si risparmia spazio a lungo termine, ma anche denaro, perché si evitano acquisti sbagliati. Dopo aver fatto piazza pulita, potete donare, vendere o riciclare i capi di abbigliamento: in questo modo farete qualcosa di buono per l'ambiente e allo stesso tempo per le persone bisognose.

Il segreto per tenere in ordine il guardaroba a lungo termine sta nella regolarità e nella consapevolezza.

Quali organizer per il guardaroba utilizzare?

I giusti organizer svolgono un ruolo fondamentale nel tenere in ordine il guardaroba. Vi facilitano il riordino e la gestione successiva. Quali sono quelli che vi aiuteranno?

Portacravatte

Un must per il gentiluomo moderno. Le cravatte sono spesso difficili da riporre perché si sgualciscono o si aggrovigliano facilmente. Un portacravatte per organizzare il guardaroba evita questo problema, garantendo una netta separazione e un facile accesso. In questo modo, la mattina inizia senza stress e con la cravatta perfettamente selezionata. Qui troverete il Portacravatte e cinture iDesign AXIS con spazio per un massimo di 14 cinture o cravatte, che potrete organizzare nel vostro guardaroba in modo salvaspazio e chiaro.

Porta sciarpe

Anche le sciarpe e gli scialli meritano senza dubbio un'attenzione particolare quando si tratta di organizzare il guardaroba. Con un porta sciarpe potete avere una visione d'insieme della vostra collezione e mantenere ogni singola sciarpa in condizioni perfette. In questo modo non solo si risparmia tempo, ma si proteggono anche i tessuti delicati. Vi consigliamo il iDesign CLASSICO porta sciarpe e scialli con 8 aperture di dimensioni diverse. Consente di riporre le diverse sciarpe e scialli presenti nel guardaroba in modo organizzato e salvaspazio.

Divisorio per cassetti

I piccoli capi di abbigliamento possono diventare rapidamente disorganizzati nell'armadio. È meglio riporli nei cassetti. A organizzatore per cassetti mantiene l'ordine e aiuta a riporre separatamente calze, biancheria e accessori. Potrete trovare quello che cercate a colpo d'occhio e risparmiare tempo prezioso al mattino. Il nostro divisorio per scaffali viene utilizzato ogni volta che una suddivisione aggiuntiva crea un reale valore aggiunto. Un vantaggio è che i divisori per armadi sono facili da montare grazie al loro pratico design.

Scatole e cestini

Scatole portaoggetti e cestini sono estremamente utili per organizzare gli indumenti stagionali nel guardaroba e sono adatti anche per i capi più grandi. Sono ideali per i maglioni o gli indumenti invernali pesanti. Il contenitore sotto il letto di iDesign si inserisce direttamente sotto il letto o nell'armadio per i capi che non vengono utilizzati spesso. Il coperchio trasparente garantisce la massima trasparenza. Le versioni più piccole, invece, possono essere utilizzate per riporre e organizzare calzini e biancheria intima.

L'investimento in un sistema ben studiato sistemi di stoccaggio per una maggiore organizzazione del vostro guardaroba vale la pena a breve termine, ma soprattutto a lungo termine. Vi accorgerete subito di quanto sia più facile e piacevole vestirsi al mattino e di quanto i vostri abiti siano più belli e più gradevoli in un guardaroba ben organizzato. Questo è esattamente ciò che rappresenta la nostra gamma di alta qualità. Date subito un'occhiata alla nostra gamma per organizzare il vostro guardaroba.

Precedente
Prossimo

Grazie per l'iscrizione

Questa email è stata registrata!

Acquista il look

Scegli le opzioni

Opzione di modifica
this is just a warning
Accedi
Carrello
0 Articolo